SilverStone Sugo SG13

Dopo avere introdotto nel 2009 con Sugo SG05 il Mini-ITX sul mercato del Fai da te tradizionale, Sil...

Nuovi AIO per le massime prestazioni da SilverStone

Tundra TD02-E/ TD03-E è il primo dissipatore di calore a raffreddamento liquido tutto in uno, ed è u...

Cooler Master Storm Octane

Milano – 10 Febbraio 2015. Cooler Master, leader mondiale nella progettazione e produzione di compon...

Frequenze maggiori grazie a Hynix

La celebre produttrice di chip di memoria Hynix ha dichiarato di voler introdurre sul mercato memori...

Nuovi modelli per la serie Strider di SilverStone

La serie Strider è la più versatile e longeva linea di alimentatori prodotta da SilverStone con mode...

Nuovi e potenti AIO da Corsair

Corsair annuncia i sistemi di raffreddamento a liquido per CPU della serie Hydro H100i GTX e H80i GT...

Antec P380: spazio ed eleganza!

Rotterdam, Olanda, 19. gennaio 2015 – Il P380 rappresenta la fusione di un elegante design di un sof...

kingston Hyper X Predator PCIe

Kingston Technology Company, il principale produttore indipendente di memorie del mondo, presenta il...

Asus GTX 960 STRIX: prestazioni al top

Asus ha presentato la sua versione custom di GTX 960: la OC STRIX 2GB. Dispone del sistema di raffr...

Silverstone SFX L 500W

SilverStone ha presentato una nuova serie di alimentatori appartenente al formato SFX-L. Si tratta d...

Gigabyte, nuove revisioni di alcune schede madri

  Nuove revision per schede madri Gigabyte Poco prima di Natale si e potuto notare, grazie ...

SilverStone ECW01: connettività senza fili

SilverStone ECW01 è un modulo di espansione mini PCI-E che integra la tecnologia Wi-Fi e Bluetooth. ...

OCZ rilancia l'impegno verso la clientela italiana

WADDINXVEEN, NL – 2 dicembre 2014 - OCZ Storage Solutions, una società del gruppo Toshiba, e importa...

Shuttle SH97R6

  Shuttle ha presentato il nuovo XPC Barebone SH97R6, una soluzione alta appena 20cm: l'ideale per ...

Fractal Define R5: la rivoluzione continua!

Fractal Design ha presentato il nuovissimo Define R5. Erede di una serie di successo e dalle ottime ...

Gigabyte GA-X79S-UP5 - scheda madre nata per stupire PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Giugno 2012 08:00

Al Computex 2012 Gigabyte ha presentato alcune nuove proposte per le schede madri dedicate ai Sandy Bridge-E e socket 2011. Una di queste e' la GA-X79S-UP5 WiFi.

La scheda GA-X79S-UP5 WiFi è un prodotto molto particolare: benche’ il socket sia LGA 2011, sulla scheda madre il chipset utilizzato NON e’ quello Intel X79 bensi' la proposta parallela per workstation, ossia il chipset Intel C606. Il vantaggio di questa modifica da parte di Gigabyte e’ quello di avere a disposizione un controller SAS all'interno del chipset (Intel® BD82C606 PCH) , con un massimo di 8 porte SAS.



Dalle prime info emerse sembrerebbe (ma usiamo il condizionale) che Gigabyte abbia ristretto il supporto alle sole cpu Sandy Bridge-E a sei core ed agli Xeon fino alle verisioni a 8 core.
La mainboard inoltre e’ caratterizzata da 8 slot DIMM e dal supporto alle memorie ECC quando abbinate a CPU della famiglia Xeon: le memorie ECC sono memorie a controllo e correzione di errore (Error Control & Correction) . Questo tipo di memorie, solitamente supportate da workstation o server, integrano sui moduli dei chip dedicati al controllo di parità ed alla ricostruzione della parità in caso questa sia corrotta. Per questo i chip di queste memorie hanno sempre un numero leggermente superiore di integrati (solitamente un integrato in piu ogni 8 integrati per la memorizzazione) e sono leggermente piu’ lente delle normali memorie proprio per il tipo di lavoro che debbono compiere.

La GA-X79S-UP5 e’ dotata di un VRM a 8 fasi con la nuova tecnologia proprietaria Gigabyte, chiamata Ultra Durable 5, incentrata intorno ad alcuni componenti capaci di sostenere correnti elevate, come le fasi del regolatore di tensione IR3550 PowIRstage 60A di International Rectifier, un singolo chip al cui interno c'è un'unità di controllo e differenti tipi di MOSFET. Sul PCB troviamo due strati di rame, mentre gli induttori sono certificati fino a 60°.

Per quanto riguarda la sezione espansione troviamo:
-1 slot PCI
-1 slot PCIE x1
-3 slot PCIE x16 gen 3.0 riservati alla sezione grafica( 2 slot a x16; 1 slot a x8) e supporto 3 way Sli/CrossfireX.
-1 slot PCIE x4

Per quanto riguarda lo storage abbiamo, oltre allo 8 porte SAS, 2 porte SATA III e 6 SATA II. Sul fronte usb abbiamo 6 usb 3.0 e 12 usb 2.0.
Altre dotazioni presenti sulla scheda sono le due porte 1394, dual lan, audio 8 channel hd, dual bios, modulo WiFi e Bluetooth 4.0.
Naturalmente esiste una versione della GA-X79S-UP5 WiFi “liscia”, la GA-X79S-UP5, priva dei moduli WiFi e Bluetooth.
Il formato della motherboard e’ E-ATX.