Silverstone AR06: low profile, high performance

  Bentornati ragazzi di The Overclock Hole a questo nuovo appuntamento con la tecnologia! O...

Antec Earthwatts Platinum 650W: la massima efficienza per tutte le tasche!

    Lo sviluppo degli alimentatori ha subito un forte scossone negli ultimi 7-8 anni con una for...

MSI 290X LIGHTNING: un chip portato al massimo delle capacità!

  State pensando a qualcosa di fantastico? No, no! Non vi stiamo parlando dell'otto cilindri...

Antec P100: un case silenzioso e raffinato davvero interessante!

  Bentornati lettori di TOH. Oggi siamo lieti di presentarvi un fantastico case della rinnomata c...

Gigabyte Z97X-Gaming 5, sostanza e qualità

    Con l'avvento del nuovo chipset Intel Z97, le case produttrici hanno proposto i loro modelli b...

MSI Z97 Gaming 5 , il dragone e per tutti

  Dopo aver recensito la superba MSI Z97 Gaming 7 , e arrivata il redazione la sorella Gaming 5. ...

Intel 4790K una cpu da overcloccare!

  Il mercato dei processori desktop sembra essere in stallo da parecchio tempo sia a causa della ...

Kingston 10600 CL9: una questione di chip!

  Ben ritrovati amici lettori di The Overclock Hole con un nuovo appuntamento con la tecnologia. ...

Pure Evoke D4: suono di qualità digitale

  Evoke è il prodotto di cui vi parleremo oggi nelle pagine che seguono. E' un prodotto un pò dif...

Design e prestazioni impressionanti con le Avexir Blitz Series 1.1

  Nel mondo dell'informatica non è rado incappare in prodotti buoni e performanti, ma la cui comm...

280X Toxic: Thaiti al TOP in casa Sapphire

  Sapphire ha alzato di molto l'asticella qualitativa per le sue schede video di fascia media - m...

La vera anima del dragone in una scheda: MSI Z97 GAMING 7

  Nell'ultimo anno MSI ha imparato a stupirci attraverso una vasta gamma di prodotti di elev...

AFOX GeForce GTX 550 TI 1gb GDDR5 Stampa E-mail
Lunedì 02 Maggio 2011 00:00
Indice
AFOX GeForce GTX 550 TI 1gb GDDR5
Confezione e bundle
Scheda video
Dissipatore
Componentistica
Metodologia test e specifiche tecniche
Test prestazioni
Test defeault
Test in overclock
Conclusioni
Tutte le pagine

foto

 

La AFOX, produttore di schede video nato nel Giugno 2008, con sedi logistiche a Taiwan ed Hong Kong e sede produttiva in Cina, si sta facendo strada tra i vari produttori di schede video per l’ ottimo rapporto qualità-prezzo.

Fin dall’inizio AFOX si è distinta per le sue soluzioni no-reference, proponendo anche schede video rivolte all’utenza specifica.

Particolare attenzione , la AFOX, ha sempre stata rivolto all’ambiente, infatti a metà del 2010 ha lanciato una linea di schede video denominate GREEN FOX Series dove particolare attenzione è stata data sia al consumo e al risparmio energetico, sia all’utilizzo di materiali eco-compatibili.

Ad oggi la linea di prodotti comprende :

Schede video con base GPU NVIDIA

Schede video con base GPU AMD Radeon

Dissipatori ad aria

Una linea accessori, prevalentemente controller USB 3.0

Noi oggi andremo a recensire in anteprima mondiale la AFOX GeForce 550 TI 1gb GDDR5 ( AF550-1024D5H1 ) caratterizzata dall’utilizzo di un PCB non reference.



confezione fronte   confezione retro

Confezione interna   confezione aperta

 

La scatola si presenta decisamente sovradimensionata rispetto alla fascia di mercato della scheda video e risulta molto robusta.

 

La grafica è molto piacevole e caratteristica; fin dall’inizio notiamo quanta cura AFOX mette anche in questi particolari.

 

 

Sfiliamo la scatola gialla interna dove viene riposta la nostra scheda video, decisamente ben protetta da eventuali urti.

Bundle

 

Il bundle risulta un po’ modesto, comprendendo solamente un adattatore Molex 4 pin > 6 pin PCI-Express, un manuale d’installazione cartaceo oltre che l’immancabile cd contenente i driver.

 

Una piccola nota di “colore” dentro alla custodia personalizzata che contiene il cd dei driver è dato da 2 tatuaggi adesivi, il che ci ha strappato un sorriso.



schedavideo fronte   schedavideo retro

 

Iniziamo ad analizzare questa Afox GTX 550 TI, la prima cosa che colpisce è l’estrema compattezza della medesima, soli 18 cm a fronte dei 21 cm del modello reference.

 

Aggressiva nel suo PCB nero non reference e con una cover del dissipatore azzeccato nel disegno, il primo impatto ci lascia colpiti positivamente.

Sul retro della scheda video troviamo una pulizia del PCB esemplare, i tecnici sono riusciti a non rendere caotica la disposizione dei vari componenti.

Non troviamo il connettore per un eventuale SLI con un’altra eventuale GTX 550 TI, ma l’utenza che cerca AFOX con questo prodotto non è propensa ad utilizzare più di una scheda video ma bensì vuole avere una discreta potenza grafica ma con un ingombro ridotto; andando a cercare nel mercato altre proposte che abbiano dimensioni così compatte e pari potenza non se ne trovavo.

 

 

Una piccola chicca per intenditori, sul retro del PCB nella zona della GPU troviamo un condensatore allo stato solito, questo per migliorare ulteriormente la tensione di alimentazione.



dissipatore scheda   dissipatore smontato

base dissipatore

 

Andiamo a smontare il dissipatore per analizzarlo

La prima cosa che notiamo è il materiale usato per il corpo principale, solo alluminio, riteniamo questa una scelta economica per contenere il prezzo finale; pregevole la semplicità dello smontaggio, fattore da non sottovalutare in caso di pulizia del dissipatore stesso.

Il corpo in alluminio lascia completamente scoperte le memorie video, che comunque scaldano relativamente poco.

 

Interessante la soluzione di usare una ventola da ben 85 mm con una consistente portata d’aria, mentre la base seppur con evidenti segni di lavorazione è planare garantendo un ottimo contatto termico.



zona gpu   alimentazione gpu

alimentazione ram

 

Ecco finalmente la gpu GF116 messa a nudo.

 

Andando ad analizzare la zona intorno alla GPU dobbiamo fare i complimenti ad AFOX per la pulizia d’insieme che son riusciti a mantenere nonostante le ridotte dimensioni del PCB. Infatti nel caso uno voglia utilizzare un dissipatore aftermarket non avrà nessun problema nel suo montaggio.

Da una scheda video così compatta non ci saremmo aspettati un sistema di alimentazione a 3 fasi così corposo ed ordinato. Per gli appassionati è una parte della scheda video da ammirare, in alto vicino al connettore di alimentazione supplementare a 6 pin PCI-Express troviamo il regolatore del voltaggio GPU.

Ottima scelta l’utilizzo di condensatori allo stato solido di elevata qualità nella sezione di alimentazione.

 

 

Interessante anche la soluzione per l’alimentazione delle ram che a fronte di una singola fase e nella compattezza dell’insieme risulta ben dimensionata garantendo voltaggi molto stabili.



Uscite video

uscite video

 

Le uscite video risultano essere molto ben fatte e rifinite senza nessun problema di assemblaggio.

Troviamo un uscita VGA, un HDMI ed un DVI.



 

Specifications

 

Graphics Engine

NVIDIA Geforce GTX 550Ti

Bus Standard

PCI Express 2.0

Video Memory

GDDR5 1024MB

Engine Clock

900 MHz

Memory Clock

4100 MHz ( 1025 MHz DDR5 )

RAMDAC

400MHz

Memory Interface

192-Bit

D-Sub Max Resolution

2048 x 1536

DVI Max Resolution

2560 x 1600

DVI Output

Yes x 1 (DVI-I)

HDMI Output

Yes x 1

D-Sub Output

Yes x 1

 

1 x Driver CD

Accessories

1 x Quick Guide

 

1 x Power cable

 

 

Piattaforma di test

foto sistema1   foto sistema2

 

Per i test utilizzeremo la nostra piattaforma Socket 156 composta da :

Processore : Intel i7 875K socie 1156

Scheda madre : Gigabyte P55A UD4 rev 2

Memorie : 2x2GB Exceleram EP3001A 1333MHz cl9

Scheda video : AFOX GeForce GTX 550 TI 1gb GDDR5

Alimentatore : Enermax Modù 87+ 900W

Hard disk : SSD OCZ 32 Gb

Cooling CPU : Noctua

Banchetto Dimas rev 2

Fonometro Lafayette

 

Test

I test verranno suddivisi in due fasi, la prima fase andrà ad analizzare le prestazioni a default ed in overclock, mentre la seconda analizzerà i consumi ed il rumore prodotto dalla nostra AFOX GTX 550 TI.



 

Per i test useremo determinati benchmark per valutare prestazioni, temperature e rumorosità della scheda video.

I test che effettueremo saranno :

Furmark ( per valutare le prestazioni del dissipatore e la temperatura massima che arriva la scheda video)

Futuremark 3d2006 (test sintetico in DX9)

Futuremark 3d Vantage (test sintetico in DX10)

Engine Ungine Heaven (test  in DX10 e DX11, uno dei test più pesanti in assoluto)

Benchmark resident evil 5 ( test in DX10 del noto gioco)

Per i test overclockeremo il processore fino ad una frequenza di 3600MHz mentre le memorie ddr3 le porteremo a 1600MHz con timming cl9-9-9-24 1t .

Questo per evitare colli di bottiglia causati dal sistema.

 

 

 

I test verranno eseguiti sia con le frequenze default che con frequenze in overclock , verranno poi eseguiti il 3dmark 2006 ed il 3dmark vantage overvoltando la gpu e cercando la massima frequenza raggiungibili.



 

Test consumi e rumorosità

rumore fondo

Partiamo dal rumore di fondo di circa 36 decibel

Avviamo il sistema e la prima impressione è di una certa rumorosità del dissipatore stock, la scelta di utilizzare come percentuale di partenza ben il 41% del regime massimo se da un lato porta a temperature ottimali dall’altro comporta circa 62db, corrispondenti a 26 decibel di indice rumore.

Una nota positiva è che con questi regimi di giri anche con la scheda video sotto sforzo nn si notano peggioramenti sul fronte dei decibel dato che le temperature si mantengono basse.

default idle

Sul fronte dei consumi troviamo ilsistema che segna 91W in idlee per poi salire fino a 257W lanciando Furmark

 

Di seguito un video dove si possono vedere consumi e rumorosità con scheda video a default :  Video



Scheda video a default

furmark   3dvantage default

3d2006 default


 

Scheda video in overclock (1000/4400MHz GPU/GDDR5)

Accendiamo il sistema ,impostiamo come frequenze di funzionamento 1000/4400.

sul fronte della rumorosità non vi sono cambiamenti anche in overclock in quanto il regime della ventola anche stressando la vga si mantengono sugli stessi livelli con frequenze default.

(overclock idlee)

I consumi in idlee, dopo il nostro overclock arrivano a 93w, appena sopra a quelli con la scheda video default.

Il discorso cambia andando a mettere sotto sforzo con furmark il sistema dove si arriva a 288W totali di consumo.

Di seguito un video su consumi e rumorosità con scheda video overclockata a 1000/4400 MHz : Video


 

Test prestazioni 3d default

furmark

Facciamo partire Furmark , per far lavorare al massimo la nostra scheda video e saggiarne così la validità del sistema dissipante.

Le temperature risultano eccellenti, soli 67 gradi dopo oltre 4 ore di test, merito anche della ventola di generose dimensioni da ben 85 mm.

Una nota la scheda video non ha mostrato il minimo segno di cedimento nonostante la lunghezza e pesantezza del test.


3d2006 3dvantage

3d2006 default   3dvantage default

Prestazioni valide in entrambi i benchmark sintetici, troviamo le medesime prestazioni delle GTX 550 TI reference.

 

Resident Evil 5 DX10

res5 1024x768default   res5 1280x1024default

Lanciamo il benchmark di Resident Evil 5 in dx10 impostando il massimo della qualità visiva possibile.

Notiamo che macina frame in piena tranquillità garantendo prestazioni molto elevate, per piegarla ci vuole ben altro.

 

Ungine Engine Heaven 2.1

heavendx10 1024x768default   heavendx11 1024x768default

Lanciamo il famigerato benchmark Ungine Engine Heaven 2.1, famoso per la sua pesantezza.

Impostiamo come risoluzione 1024x768 utilizzando come impostazioni grafiche il massimo disponibile.

In dx10 notiamo un punteggio che si posiziona leggermente sopra la media delle GTX 550 TI “reference“ e tale cosa succede anche utilizzando le dx11.

Ricordando che con simili impostazioni vengono piegate schede video di ben altra fascia non possiamo che ritenerci soddisfatti .

heavendx10 1365x768default   heavendx11 1365x768default

Utilizzando la risoluzione di 1365x768 otteniamo dei validi risultati anche se l’uso massiccio del tessellation inizia a farsi sentire in maniera consistente.

heavendx10 1920x768default   heavendx11 1920x768default

Con la risoluzione portata a 1920x1080 decisamente le prestazioni iniziano a risentirne fermo restando che rimangono valide, disabilitando i vari filtri e raggiungendo qualche compromesso siamo certi che anche a questa risoluzione i vari giochi non avranno problemi a girare.

Possiamo ritenerci completamente soddisfatti.

 


 

Test prestazioni 3d overclock 1005/4400 GPU/GDDR5


Furmark

furmark

Con soli 72 gradi sulla GPU possiamo ritenerci pienamente soddisfatti delle temperature che si ottengono, soli 5 gradi in più rispetto alla vga a default.

L’uso di una ventola di maggiori dimensioni ha portato notevoli benefici.

3d2006 oc   3dvantage oc

Con le frequenze aumentate troviamo subito risposta positiva con un buon aumento delle prestazioni nei test sintetici, decisamente molto valido il risultato nel 3d Vantage.

 

Resident Evil 5 dx10 Overclock 1005/4400MHz GPU/GDDR5

res5 1024x768oc   res5 1280x1024oc

Anche nel benchmark di resident Evil 5 I risultati in overclock non deludono le aspettative, ottenendo un notevole miglioramento con l’aumento delle frequenze.

Il tutto in piena stabilità, decisamente questa piccola Afox GTX 550 TI risulta essere molto valida.

 

Ungine Engine Heaven dx10 dx11 overclock 1005/4400 MHz GPU/GDDR5

heavendx10 1024x768oc   heavendx11 1024x768oc

Lanciamo Ungine Engine Heaven alla risoluzione di 1024x768 ed otteniamo dei risultati veramente interessanti, con l’aumento delle frequenze la nostra AFOX Gtx 550 TI ha decisamente messo una marcia in più.

heavendx10 1365x768oc   heavendx11 1365x768oc

Anche aumentando la risoluzione a 1365x768 il miglioramento rimane molto interessante.

heavendx10 1920x1080oc   heavendx11 1920x1080oc

Arriviamo ad impostare la risoluzione 1920x1080, fermo restando che un buon overclock può garantire un consistente aumento di prestazioni ma non miracoli, possiamo veramente ritenerci soddisfati dai risultati che questa AFOX GTX 550 TI riesce ad ottenere anche con queste impostazioni.

 

Test overclock estremo 1060MHz/4400MHz GPU/GDDR5

3d2006 oc   3dvantage oc

Overvoltiamo la GPU della AFOX fino al massimo impostabile, 1,150v di tensione.

Mentre con le frequenze arriviamo fino a 1060MHz sulla GPU e 4400MHz sulle memorie, quest’ultime non abbiamo voluto forzarle per evitare danneggiamenti ma son in grado di macinare altri MHz.

I punteggi ottenuti sono da ritenersi molto validi; nonostante le dimensioni ridotte la nostra AFOX GTX 550 TI anche sul fronte dell’overclock spinto non ha nulla da invidiare alle “reference”, decisamente un ottimo lavoro da parte dei progettisti.

 

 

 




 

Prima di preparare la recensione l’abbiamo messa alla frusta con un utilizzo pesante 24H/24H per circa 10 giorni, essendo l’AFOX una marca sul mercato italiano abbiamo voluto testarne la robustezza ed in parte l’affidabilità, prove passate in maniera eccellente.

Di AFOX e della sua GTX 550 TI non possiamo che parlarne bene, molto bene, in 18 cm è riuscita a farci stare a suo agio la GPU GF116 senza alcuna rinuncia sul fronte di prestazioni alimentazione e pulizia del PCB.

Qualcosa si è dovuto perdere però, come l’impossibilità di fare lo SLI, che a nostro avviso non è da ritenersi un difetto in quanto scelta ben ponderata dall’azienda che ha preferito offrire un prodotto per una clientela che cerca potenza grafica a fronte di dimensioni ridotte.

Una nota stonata è la rumorosità del dissipatore, problema che a quanto sembra affligge la quasi totalità delle GeForce 550TI per via della scelta del regime minimo piuttosto alto(41%) della ventola, questo fattore penalizza il voto finale di questo gioiellino dove altrimenti potrebbe figurare come scelta ottimale in un HTPC votato al gioco, dove rinunciando ai filtri può dare ottime soddisfazioni a fronte di una spesa relativamente bassa.

Non essendo ancora commercializzata in Italia possiamo solo stimare un prezzo di acquisto intorno ai 130-135 euro.

A breve comunque AFOX verrà anche commercializzata da noi.

 

 

Voti

Componentistica : 9,5

Qualità : 9,5

Confezione : 10

Bundle : 8,5

Caratteristiche tecniche : 9,5

Rapporto qualità/prezzo : senza voto

Prestazioni : 9

Overclock : 9,5

Non possiamo che dare una medaglia d’argento alla AFOX GTX 550 TI che solo per via del dissipatore rumoroso non prende il massimo delle onorificenze.

 

site logo silver

 

 

Link prodotto:   http://www.afox-corp.com/en/products_details.asp?proid=115

 

Diego Borio

 

 

Discuti nel forum--->

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Novembre 2011 16:45
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna