Nilox SRM-850W: potenza italiana

        Siamo abituati ai nomi importanti, ma nella selva informatica vi son...

Antec Truepower 650W d'oro

    Bentornati lettori di The Overclock Hole! Vi presentiamo oggi un alimentatore ideale...

Blade II: l'elegante IPS di Philips

  Cari lettori di The Overclock Hole oggi vi parleremo di un nuovo monitor da gamer: il Phil...

Kingston all'attacco con le 2666 HyperX Predator

    Buongiorno cari lettori di The Overclock Hole. Quest'oggi abbiamo tra le mani un kit...

Sound Blaster ZXR: il suono perfetto secondo Creative!

  Quello delle schede audio rappresentava, all'era dei primi personal computer, un settore ...

Sapphire R7 260X 2GB GDDR5 OC Edition perchè tutti devono giocare!

  Con il rilascio delle nuove serie di GPU AMD, abbiamo visto le varie aziende proporre le l...

Geil 1600 Evo Leggera

  1600? si come no... Oggi parleremo di un kit di ram low profile, prodotto dalla Geil, le ...

Microsoft Sculpt Comfort Keyboard - Tastiera Ergonomica

  Uno degli strumenti utilizzati quotidianamente di fronte al personal computer, è sicuramente la...

Mini-ITX da sogno con l'SG08 lite di Silverstone

  Buongiorno lettori di The Overclock Hole. Oggi siamo lieti di recensire per voi il case Si...

R7 250 Ultimate: silenzio assoluto!

  Sapphire ci ha fornito una R7 250 Ultimate, una scheda dotata di dissipatore passivo ed in...

Preparazione del sistema per sistemi di raffreddamento estremo: coibentazione!

  Ben ritrovati cari amici di The Overclock Hole con un altro appuntamento con la tecnologia...

Patriot Viper III 2133 LP: le sorprese non finiscono mai!

  Ed eccoci di nuovo a parlare di un prodotto Patriot, questa volta ci accuperemo di ddr3 , ...

Recensione HP Pavilion DV7-6199sl - Manutenzione PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimiliano Branca   
Venerdì 27 Aprile 2012 00:00
Indice
Recensione HP Pavilion DV7-6199sl
Scheda tecnica
Unboxing e prime impressioni
Manutenzione
Dispositivi di input
Display e audio
Prestazioni
Emissioni
Conclusioni
Tutte le pagine

Fondo del portatile

 

Sul fondo del notebook è presente un comodo sportello che si rimuove agendo sullo slider della batteria, l’assenza di viti ne facilita la rimozione. All’interno troviamo: i due slot delle RAM che sono occupati da moduli da 4Gb, quindi per aggiungere altra RAM, l’utente deve rimuovere la ram presente; il modulo del wi-fi e due alloggiamenti per HDD di cui solo uno utilizzato, l’altro rimane come espansione tuttavia per utilizzarlo serve un cavetto di connessione non presente.

 

Slot delle RAM    Moduli RAM da 4 GB

Alloggiamento HD di sistema    HD Hitachi da 640 GB

 



 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna