Kingston 10600 CL9: una questione di chip!

  Ben ritrovati amici lettori di The Overclock Hole con un nuovo appuntamento con la tecnologia. ...

MSI Z97 Gaming 5 , il dragone e per tutti

  Dopo aver recensito la superba MSI Z97 Gaming 7 , e arrivata il redazione la sorella Gamin...

Pure Evoke D4: suono di qualità digitale

  Evoke è il prodotto di cui vi parleremo oggi nelle pagine che seguono. E' un prodotto un pò dif...

Design e prestazioni impressionanti con le Avexir Blitz Series 1.1

  Nel mondo dell'informatica non è rado incappare in prodotti buoni e performanti, ma la cui comm...

280X Toxic: Thaiti al TOP in casa Sapphire

  Sapphire ha alzato di molto l'asticella qualitativa per le sue schede video di fascia media - m...

La vera anima del dragone in una scheda: MSI Z97 GAMING 7

  Nell'ultimo anno MSI ha imparato a stupirci attraverso una vasta gamma di prodotti di elev...

ANTEC ISK 600

  Cari lettori dopo la recensione del mini ITX Silverstone: il SG08 Lite un mini ITX dalle n...

Arctic Accelero Twin Turbo III

    Arctic ha creato letteralmente un mercato nuovo, quello dei dissipatori aftermarke...

AOC A2472PW4T/BK: il tablet domestico

  AOC ci ha recentemente inviato un prodotto molto particolare che vi illustreremo nelle pro...

QNAP HS-210 Eleganza Passiva

  QNAP e da sempre sinonimo di NAS con una qualità di costruzione e progettazione esemplare, in q...

Noctua NH-D15 il top di gamma di Noctua esce allo scoperto

  Quando un design risulta vincente perché accantonarlo? Basandosi su questa riflessione la ...

Goclever Insignia 785PRO

  Quanti seguono con interesse il mondo della tecnologia, ma anche semplicemente quanti appr...

Comay Venus Pro 3 120Gb - Dalla Cina con furore PDF Stampa E-mail
Venerdì 06 Luglio 2012 07:00
Indice
Comay Venus Pro 3 120Gb - Dalla Cina con furore
Il prodotto in dettaglio
Specifiche dichiarate, sistema di test
Test a disco vuoto: ATTO, HDTune Pro & HDTach
Test a disco vuoto: CrystalDiskMark & AS SSD
Disco di sistema: ATTO, HDTune & HDTach
Disco di sistema: CrystalDiskMark & AS SSD
Test di uso comune, PCMark 7, copia file & bootracer
Tempi di accesso, cenni sui consumi & temperature
Conclusioni
Tutte le pagine

ComayINtro

Oggi, in assoluta esclusiva per l'Italia, andremo a valutare un Solid State Drive proveniente dalla Cina e prodotto da CoreRise Electronics: un Comay Venus Pro 3 da 120Gb.

 

CoreRise Electronics ha sede in Suzhou, una provincia ad un'ottantina di Km da Shanghai; è molto giovane ed opera dall'Aprile del 2010. Al contrario di quello che starete pensando, nella Cina continentale è diventata in così poco tempo un colosso degli SSD ed è in sostanza l'unica azienda che fa numeri tali da farla risaltare al di sopra della maggior parte degli altri produttori a livello mondiale, OCZ a parte.

 

Ha una linea con diciannove dischi a stato solido per la maggior parte da 2,5" suddivisi tra interfacce SataIII, SataII, mSata, IDE, con una predilezione per il settore Enterpise ed una fabbrica propria di assemblaggio.

 

La maggior parte dei suoi prodotti usa il brand Comay e quest'oggi andremo a valutare un prodotto che si pone a metà esatta tra una soluzione di livello enterprise con quella di un high-end consumer che è appunto il Venus Pro 3, con interfaccia Sata6g.

 

Andremo ora a scoprire le caratteristiche di questo drive basato su controller LSI Sandforce.

 

E no, non è il "solito Sandforce", ha delle caratteristiche che perfino un Intel 520 si sogna.. fate un favore a voi stessi e leggete l'articolo!

CoreRise Trademark

Link al sito ufficiale: http://www.corerise.com/en/

 



 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna