Intel 4790K una cpu da overcloccare!

  Il mercato dei processori desktop sembra essere in stallo da parecchio tempo sia a causa della ...

Kingston 10600 CL9: una questione di chip!

  Ben ritrovati amici lettori di The Overclock Hole con un nuovo appuntamento con la tecnologia. ...

MSI Z97 Gaming 5 , il dragone e per tutti

  Dopo aver recensito la superba MSI Z97 Gaming 7 , e arrivata il redazione la sorella Gamin...

Pure Evoke D4: suono di qualità digitale

  Evoke è il prodotto di cui vi parleremo oggi nelle pagine che seguono. E' un prodotto un pò dif...

Design e prestazioni impressionanti con le Avexir Blitz Series 1.1

  Nel mondo dell'informatica non è rado incappare in prodotti buoni e performanti, ma la cui comm...

280X Toxic: Thaiti al TOP in casa Sapphire

  Sapphire ha alzato di molto l'asticella qualitativa per le sue schede video di fascia media - m...

La vera anima del dragone in una scheda: MSI Z97 GAMING 7

  Nell'ultimo anno MSI ha imparato a stupirci attraverso una vasta gamma di prodotti di elev...

ANTEC ISK 600

  Cari lettori dopo la recensione del mini ITX Silverstone: il SG08 Lite un mini ITX dalle n...

Arctic Accelero Twin Turbo III

    Arctic ha creato letteralmente un mercato nuovo, quello dei dissipatori aftermarke...

AOC A2472PW4T/BK: il tablet domestico

  AOC ci ha recentemente inviato un prodotto molto particolare che vi illustreremo nelle pro...

QNAP HS-210 Eleganza Passiva

  QNAP e da sempre sinonimo di NAS con una qualità di costruzione e progettazione esemplare, in q...

Noctua NH-D15 il top di gamma di Noctua esce allo scoperto

  Quando un design risulta vincente perché accantonarlo? Basandosi su questa riflessione la ...

Sapphire Radeon HD 6850 Toxic 1GB PDF Stampa E-mail
Scritto da Diego Borio   
Mercoledì 22 Dicembre 2010 12:30
Indice
Sapphire Radeon HD 6850 Toxic 1GB
1. Bundle e layout
2. Vista da vicino
3. Sistema e metodologia test
4. Test defeault parte I
5. Test defeault part II
6. Test overclock part I
7. Test in overclock parte II
8. Test in overclock parte III
9. Conclusioni
Tutte le pagine


Sapphire da alcuni anni ci ha ormai abituati con delle serie speciali per alcune schede video. Alcune votate al silenzio assoluto altre votate invece ad ottenere prestazioni maggiori tramite frequenze di funzionamento non reference.

Con la serie Toxic, Sapphire copre una fascia di utenza che vuole dalla sua scheda video il massimo delle prestazioni mantenendo comunque il giusto rapporto prezzo/prestazioni.

Oggi andremo a recensire la Sapphire Radeon HD 6850 Toxic, caratterizzata da un PCB non reference e da un dissipatore molto più voluminoso rispetto alle HD 6850 normali.

Come vedremo più avanti non deluderà le aspettative sotto nessun punto di vista .

Non faremo foto alla scatola in quanto non risulta essere quella ufficiale





Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Dicembre 2010 15:59