Gigabyte Z97X-Gaming 5, sostanza e qualità

    Con l'avvento del nuovo chipset Intel Z97, le case produttrici hanno proposto i loro modelli b...

MSI Z97 Gaming 5 , il dragone e per tutti

  Dopo aver recensito la superba MSI Z97 Gaming 7 , e arrivata il redazione la sorella Gaming 5. ...

Intel 4790K una cpu da overcloccare!

  Il mercato dei processori desktop sembra essere in stallo da parecchio tempo sia a causa della ...

Kingston 10600 CL9: una questione di chip!

  Ben ritrovati amici lettori di The Overclock Hole con un nuovo appuntamento con la tecnologia. ...

Pure Evoke D4: suono di qualità digitale

  Evoke è il prodotto di cui vi parleremo oggi nelle pagine che seguono. E' un prodotto un pò dif...

Design e prestazioni impressionanti con le Avexir Blitz Series 1.1

  Nel mondo dell'informatica non è rado incappare in prodotti buoni e performanti, ma la cui comm...

280X Toxic: Thaiti al TOP in casa Sapphire

  Sapphire ha alzato di molto l'asticella qualitativa per le sue schede video di fascia media - m...

La vera anima del dragone in una scheda: MSI Z97 GAMING 7

  Nell'ultimo anno MSI ha imparato a stupirci attraverso una vasta gamma di prodotti di elev...

ANTEC ISK 600

  Cari lettori dopo la recensione del mini ITX Silverstone: il SG08 Lite un mini ITX dalle n...

Arctic Accelero Twin Turbo III

    Arctic ha creato letteralmente un mercato nuovo, quello dei dissipatori aftermarke...

AOC A2472PW4T/BK: il tablet domestico

  AOC ci ha recentemente inviato un prodotto molto particolare che vi illustreremo nelle pro...

QNAP HS-210 Eleganza Passiva

  QNAP e da sempre sinonimo di NAS con una qualità di costruzione e progettazione esemplare, in q...

Manli GeForce GTX 550Ti 1gb GDDR5 - Vista da vicino PDF Stampa E-mail
Scritto da Diego Borio   
Lunedì 18 Aprile 2011 15:56
Indice
Manli GeForce GTX 550Ti 1gb GDDR5
Confezione e bundle
La scheda video
Vista da vicino
Scheda video nuda
Caratteristiche tecniche ufficiali
Sistema test
Test defeault
Test in overclock
Test Max Overclock
Conclusioni
Tutte le pagine

Dissipatore

 

dissipatore_ventola   dissipatore_retro 

Smontiamo il dissipatore ed andiamo ad analizzarlo.

Vi sono 2 cose che balzano subito agli occhi, la prima è il materiale usato, semplice alluminio, questo per contenere i costi, la seconda è il design che ricorda vagamente quello degli ultimi dissipatori boxer di Intel.

La ventola risulta ben dimensionata con i suoi 75mm di diametro, mentre la base risulta ben planare e rifinita ma come tutte le produzioni industriali non risulta lucidata a specchio, fattore questo quasi ininfluente sulle prestazioni generali.

Una nota estremamente positiva è la facilità di smontaggio, un fattore in caso di pulizia da tenere in considerazione.

 

 

 

 



Ultimo aggiornamento Domenica 18 Settembre 2011 23:28
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna